Collettivo dei Poeti del Gatto certosino

Il Gatto Certosino è un gruppo di poeti e studiosi che ha scelto questo nome in omaggio a questo simpatico animale, che nel corso dei secoli, cacciando con abilità e destrezza i topi nelle antiche biblioteche, ha salvato codici rari e preziosi manoscritti dalla distruzione ad opera dei roditori.

Fondamentale è il privilegiare l’attenzione per autori che si impegnino nella ricerca esistenziale in una forma letteraria non aprioristicamente di sola rottura con la tradizione e in una dimensione di fiduciosa accettazione dell’umano esistere. Questo ha portato ad interessarsi particolarmente di alcuni scrittori geograficamente vicini, come Elena Bono, Aldo G. B. Rossi, Italo Rossi, Piera Bruno, e soprattutto dei poeti genovesi che hanno costituito il gruppo “POETI INSIEME” (Elio Andriuoli, Vico Faggi, Margherita Faustini, Bruno Rombi e Guido Zavanone). Gli incontri di lettura dei testi e di discussione con i poeti dànno luogo, per tenerne memoria e diffonderne la conoscenza, alla newsletter on-line LETTERA in VERSI (redazione di Rosa Elisa Giangoia, presidente del gruppo, e Liliana Porro Andriuoli).

Per ActorsPoetryFestival 7th sarà tenuto un Poetry workshop ad accesso gratuito    e un Reading dal titolo Il Cielo  (prenotazione obbligatoria info@teatrogag.com) presentato da Graziella Corsinovi (Facoltà di Scienze della Formazione).           Scarica qui l’invito

Il Gatto Certosino aderisce alla Federazione Bombacarta, un progetto culturale fondato su un Manifesto di impegno culturale e creativo che esprime la visione dell’arte e della vita in cui radica la sua storia. Il Manifesto è l’esperienza stessa di BombaCarta, che raccoglie in Italia e all’estero diverse associazioni culturali che si riconoscono nel Manifesto. BombaCarta vive una dimensione territoriale e una dimensione virtuale, è sia una comunità reale animata da iniziative concrete (Officine di espressione creativa, Laboratori, Eventi Culturali) sia una comunità virtuale.