Warner Bros Pictures a Portofino Dubbing Glamour Festival

Portofino Dubbing Glamour Festival e Warner Bros
Annalaura Carano annunciano i premi di Portofino Dubbing Glamour Festival della Warner Bros Pictures e Marco Checchi SDI Media e
Annalaura Carano (Warner Bros. Pictures) e Marco Checchi (SDI Media)

La Warner Bros inaugura la prima edizione di Portofino Dubbing Glamour Festival

Il simbolo universalmente riconosciuto, la meta prediletta del gran mondo internazionale, Portofino, è stata la prestigiosa e affascinante sede scelta dal Teatro G.A.G. per la prima edizione di Portofino Dubbing Glamour Festival. È qui che, al termine delle Dubbing Battle, una sfida vera e propria, i concorrenti migliori si sono segnalati a Warner Bros e SDI ed i Giurati hanno potuto decretare i vincitori dei contratti in palio, dopo la prova delle Dubbing Battle inserita nel Gran Gala finale.

A caccia di giovani doppiatori nella meta più Glamour del mondo.

Se i media e le arti sono veicoli importanti per organizzare e potenziare le comunità, lo sono soprattutto quando si impegnano nell’incoraggiare tramite i loro manager lo scouting di giovani professionisti e nuovi talenti. Così è sbarcata a Portofino la Warner Bros, rappresentata da Annalaura Carano, direttrice da trent’anni della Divisione Theatrical Dubbing, premiata con la prestigiosa Targa della Regione Liguria per il suo talento.

Warner Bros ha posto le basi per il passaggio dal muto al sonoro

Warner Bros. è una delle sei Major statunitensi. È importante segnalare come sia stata proprio Warner Bros. Pictures, che ha fatto la storia del Cinema segnando l’avvento del sonoro con il film Don Giovanni e Lucrezia Borgia (1926), ad aver posto letteralmente le basi per il passaggio dal cinema muto al sonoro. Questo significa che ha aperto la via ad esperimenti che avrebbero portato al doppiaggio come oggi lo conosciamo. Sperimentazioni che non cessa di fare in tutta la sua produzione che l’ha vista ora vincere il Leone d’oro al Festival di Venezia con Joker.

Premiati giovani professionisti

Dopo una giornata iniziata alle 11.00, in cui si sono alternati Speed date, monologhi dei Semifinalisti e Dubbing Battles, una Giuria scrupolosa presieduta da Giancarlo Giannini, ha decretato i vincitori dei premi messi in palio da Warner Bros. Entertainment e SDI Media. Alle Dubbing Battles un parterre di doppiatori di fama internazionale ha premiato con contratti di lavoro i migliori giovani aspiranti alla carriera di doppiatore. Una scelta difficile, fra concorrenti quasi tutti professionisti che si sono segnalati per le loro abilità, che Warner Bros ha chiuso accordando le sue preferenze a tre concorrenti: Simone Casanica, Lidia Castella e Richard Benitez. Per SDI Media è stata premiata Arianna Fancellu.

Segnalazioni

Non solo i vincitori ma, data la difficoltà delle prove, tutti i Finalisti delle Dubbing Battles sono stati invitati da SDI Media negli Studios di Milano per la loro bravura nell’affrontare le difficili prove davanti al pubblico.

La prestigiosa Giuria del festival

La presenza di membri illustri del cinema, del teatro e del doppiaggio è stata impreziosita e onorata dalla nomina di un Presidente d’eccezione: Giancarlo Giannini. Uno degli attori più apprezzati del panorama artistico internazionale, Nomination premio Oscar, vincitore più volte del David di Donatello come miglior attore protagonista, il più prestigioso riconoscimento italiano per la recitazione, e del Nastro d’argento.

Il Gotha del doppiaggio alle Dubbing Battles

Giancarlo Giannini - Portofino Dubbing Glamour Fstival
Giancarlo Giannini

Il Accanto a Giancarlo Giannini e ad Annalaura Carano, sono andati in scena: Marco Mete, Christian Iansante, Daniela Capurro, Hal Yamanouki, Marco Checchi, Gerardo Di Cola. Gli interventi comici di Alessandro Bianchi e le aperture musicali di Roberto Mazzola (violino) e Arianna Menesini (violoncello) hanno intrattenuto un pubblico attentissimo in un teatro gremito fino all’ultimo posto.

Portofino è uno Spin-off

Nato da una costola di ActorsPoetryFestival, Portofino è stato preceduto da due Mostre sul doppiaggio al Museo dell’Attore di Genova, presentazioni di libri allo Spazio Aperto di Santa Margherita Ligure e da prestigiose Masterclass e workshop, oltre che da Speed date con le Case di Produzione e tutti i giurati. Le audizioni generali si sono svolte a Villa Piaggio a Genova, le Finali di ActorsPoetry Festival 8th a Palazzo Ducale nello splendido Salone del Minor Consiglio col consueto Patrocinio del D.I.R.A.A.S. (Università di Genova). Fra i partecipanti molti gli allievi del Corso per doppiatore diretto da Teatro G.A.G., promosso da Alfa Liguria e dalla Regione Liguria con un Bando aperto a giovani professionisti o esperti in un programma vorticoso e intenso.

Un ringraziamento particolare a tutto lo Staff: Chiara Barchi, Corrado Barchi, Cristina Banchetti, Francesco Silella, Piero Scioni, Roberto Pierantoni e Valerio Polloni.

Iscrivetevi alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornati.